Tuesday, July 15, 2014

www.cercolavoronelmondo.com


Sito utile anche, ma non solo, per attività di insegnamento e formazione:

http://www.cercolavoronelmondo.com

Volontari a Zanzibar


Volontariato come insegnanti in Zanzibar

http://www.cercolavoronelmondo.com/formazione/item/897-insegnare-ai-bambini-a-zanzibar

Borse di studio per gli USA


Borse di studio per gli USA:

http://www.cercolavoronelmondo.com/formazione/item/910-opportunit%C3%A0-per-insegnare-in-usa

Progetto Leonardo - 25 borse di studio per giovani



http://www.cercolavoronelmondo.com/formazione/item/908-progetto-leonardo-di-14-settimane-in-europa-25-borse-nel-settore-politiche-sociali-e-giovanili

https://dl.dropboxusercontent.com/u/16671764/bando_call_llp2014.pdf

Kosovo


Selezione di 5 insegnanti/formatori per progetto educativo in Kosovo:

http://www.cercolavoronelmondo.com/formazione/item/907-selezione-di-5-insegnanti-formatori-per-un-progetto-in-kosovo

Tirocini retribuiti presso istituzioni europee. Scadenza: 30 settembre 2014


http://www.cercolavoronelmondo.com/formazione/item/913-tirocini-retribuiti-a-bruxelles

Volontariato nel mondo in cambio di vitto e alloggio

Volontariato in vari settori, in tutto il mondo, in cambio di vitto e alloggio:

http://www.workaway.info/hostlist.html?ct=&search=school&x=25&y=18


-----------------------------------------------------------------


Volontariato nelle scuole in Romania:

Date: 1 ottobre 2014– 31 agosto 2015

Luogo: Râmnicu Vâlcea- Romania

L’associazione ospitante è alla ricerca di 3 volontari da inserire presso la fondazione Inima Pentru Inima. Essa, dal 1999 e in collaborazione con BIR, che opera a favore di minori abbandonati, maltrattati o trascurati attraverso strutture accreditate nell’ambito dei servizi sociali. Negli ultimi due anni, IPI ha dato particolare attenzione alla partecipazione attiva dei giovani locali, promuovendo il volontariato tra i giovani romeni. Un gruppo di circa 30 volontari è oggi attivo, con attività di animazione e di promozione.

Ciascun volontario SVE potrà approfondire le proprie conoscenze e sperimentarle, con i bambini ospiti delle 4 strutture gestite da IPI e con il suo gruppo di volontari attraverso: attività di animazione, sportive, laboratori ricreativi, musicali, pc; sostegno ai bambini nello svolgimento delle loro attività quotidiane; organizzazione e realizzazione di attività esterne: gite ai parchi, in biblioteca, spettacoli; organizzazione e realizzazione di eventi promozionali per sensibilizzare i giovani romeni sull’importanza fondamentale dell’impegno diretto per costruire una società locale ed europea più inclusiva e coesa e per informare sulle opportunità offerte dal programma Erasmus +; partecipazione all’organizzazione dei campi estivi.

Il servizio che svolgeranno i volontari SVE sarà strutturato su una settimana flessibile per almeno 30 ore settimanali di servizio nelle strutture per minori o nella comunità locale. Potrà godere di 20 giorni di vacanza. Durante il riposo, le festività e i 20 giorni di ferie disponibili nell’arco del servizio, i volontari sceglieranno liberamente le attività che, suggerite dal partner locale, li aiuteranno a sperimentare momenti di convivialità e di integrazione con i locali, in particolare con altri giovani.

La formazione offerta al volontario SVE è caratterizzata da diversi step: Formazione pre-partenza : 15 ore in cui si approfondiranno le aspettative, le motivazioni e gli obiettivi di apprendimento di ciascun volontario; il kit informativo SVE; il ciclo di formazione SVE; il contesto romeno nazionale e locale; l’infanzia romena, in particolare rispetto al fenomeno dell’abbandono; la situazione dei bambini ospiti nelle 4 strutture dove svolgere parte del Servizio; i volontari IPI. Formazione all’arrivo: corso residenziale (di 7gg) organizzato dall’Agenzia Giovani Romena, con formatori esperti, locali e da IPI, in cui i volontari ricevono dettagli sulla dimensione Europea della Cittadinanza, su attività e logistica, partner, staff e istituzioni locali; storia, situazione socio-economica, usi e costumi locali e coinvolgimento in iniziative culturali. Il volontario SVE sarà formato al ruolo previsto nel progetto, all’elaborazione del Piano di attività e al monitoraggio mensile. Verrà inoltre offerto un corso di lingua romena. Formazione finale: prima del rientro attraverso 1 o 2 incontri si verificheranno attività e risultati formativi, in modo da aiutare il volontario a fare il bilancio di competenze grazie alla guida del Supervisore tecnico e del Mentore per la crescita personale.

Giunti in Italia, si verificherà ulteriormente l’esperienza, sarà offerto orientamento futuro e spazi di racconto a beneficio di altri giovani. Sarà poi oggetto di verifica l’adeguatezza del supporto di partner, mentori e supervisori lungo il progetto, al fine di raccogliere suggerimenti e valutazioni utili a rimodulare l’esperienza futura.

Ogni volontario avrà diritto ad un biglietto aereo di andata e uno di ritorno. Tutte le spese relative al vitto, alloggio, trasporto per le attività, corsi di formazione, verranno assicurate da IPI. Ogni volontario riceverà un contributo mensile pari a 60€. IPI offrirà ai volontario occasioni per conoscere il Paese e la cultura locale, promuovendo e creando spazi di socializzazione con la comunità e con i giovani.
Informazioni e ltre proposte
www.serviziovolontarioeuropeo.com