Tuesday, March 3, 2015

Darthmouth College


The Department of French and Italian at Dartmouth College seeks a visiting faculty member for an appointment in Italian for the 2015-16 academic year. Courses will be in language and literature, with a maximum of five trimester courses available. Requirements include native or near-native fluency in Italian, experience in college-level language and literature instruction and Ph.D in hand. Please send letter of inquiry, cv., three letters of recommendation, two complete sets of student evaluations and copies of up to two published articles or conference research presentations. You may also include syllabi from literature courses that you have taught. Submit all materials electronically to Interfolio (apply.interfolio.com/29014) by April 1, 2015. AA/EOE. Dartmouth College is an Equal Opportunity employer and strongly encourages women, minorities and veterans to

University of Edinburgh



[AAIS] Job Ad - Lecturer (Associate Professor) in Italian, University of Edinburgh
American Association for Italian Studies Allegato 13:37 Mantieni il messaggio nella parte superiore della Posta in arrivo Gruppi, Newsletter
A: aais-list-serve@aais.info
aais-list-serve@aais.info
Outlook.com Anteprima file
1 allegato (0,3 KB)
Fai clic per visualizzare le opzioni
Edinburgh University charitable status

Scarica come file zipAggiungi in OneDrive
Dear Colleagues,

further to my previous email, please find below a blurb to advertise the current job vacancy in Italian at the University of Edinburgh, UK.


Many thanks again,

Davide


The School of Literatures, Languages, and Cultures, University of Edinburgh (UK), invites applications for the post of Lecturer (Associate Professor) in Italian. The successful candidate will have a record of excellence in research, with a portfolio of publications appropriate to her / his career stage. The post holder will provide teaching in Italian at all levels of the undergraduate curriculum, with particular responsibility for Medieval Italian literature and culture, and will have a commitment to innovative approaches to teaching with a view to growing this area of teaching further.



This position is full time and open ended and is available from September 1st 2015.


Closing Date: Thursday 2nd April 2015 at 5pm (GMT)



Vacancy Details:



https://www.vacancies.ed.ac.uk/pls/corehrrecruit/erq_jobspec_version_4.jobspec?p_id=032702



















Sunday, March 1, 2015

Trovit Lavoro


Trovit Lavoro è un motore di ricerca gratuito per annunci di lavoro presente in 43 paesi nel mondo.

Trattandosi di un aggregatore di annunci, raccoglie quasi tutti gli annunci dei portali e agenzie di lavoro operanti in Italia. Ciò consente di offrire un elevato numero di offerte.

Trovit Lavoro si distingue inoltre per:
- Le Allerte per i nuovi annunci desiderati;
- Possibilità di poter inserire il proprio CV e/o di connettersi al proprio profilo Linkedin.

lavoro.trovit.it


Tuesday, February 24, 2015

Coordinatori campi volontariato


Perché il coordinatore?

L’ Associazione InformaGiovani organizza ogni anno circa 20 campi e progetti internazionali di volontariato sia in Italia sia all'estero, per i quali è necessaria la presenza di coordinatori e co-coordinatori.


Per la buona riuscita di questi progetti è molto importante, accanto a quello del partner locale, il ruolo svolto dal coordinatore o dalla coordinatrice: volontari che assumono il ruolo di favorire l'organizzazione delle attività, fare da contatto fra i volontari e l'associazione/ente locale che ospita il progetto, tenere i contatti con l'ufficio di InformaGiovani.

L'esperienza del coordinamento è una esperienza unica: permette di sviluppare capacità di gestione di un gruppo, gestire un progetto (in termini logistici, organizzativi e di budget), essere in grado di motivare uno gruppo di volontari, creare una dinamica di gruppo, organizzare delle attività in un ambiente multiculturale.

I requisiti per poter svolgere il ruolo di coordinatore sono:
- avere più di 18 anni
- avere una buona conoscenza dell’Inglese
- avere avuto una precedente esperienza di volontariato, possibilmente di campi in ambito nazionale o internazionale
- avere l’interesse e la possibilità di coordinare uno o più progetti della durata minima di 10 giorni ciascuno in un periodo compreso fra il 15 marzo e il 15 ottobre.

Condizioni economiche
I coordinatori dei campi ricevono il rimborso di tutte le spese sostenute e non pagano la tessera di iscrizione.
Non è previsto un compenso per il coordinamento di singoli campi, ma nel caso in cui vi fosse la disponibilità minima di un mese (per il coordinamento di due campi in aree geografiche contigue) possiamo prevedere anche un compenso minimo.
Ai nostri coordinatori offriamo poi tre opportunità:
prendere parte, con rimborso integrale di tutte le spese, ad uno dei nostri progetti europei ed extra europei (attualmente previsti in Portogallo, Grecia, Vietnam, Hong-Kong e Kenya);
partecipare gratuitamente alle attività di formazione e networking che si svolgono in Europa;
partecipare senza costi di iscrizione ad un campo in Europa nel 2016
Per candidarsi

Se sei interessata/o al coordinamento di uno o più campi, puoi contattarci tramite email, inviando il tuo Curriculum ed una lettera di motivazione all'indirizzo email workcamps@informa-giovani.org

--------------
Ass.ne InformaGiovani - www.campidivolontariato.org
Iscrizioni alla newsletter su
http://mail.ufficistampa.org/mailman/listinfo/vols_ufficistampa.org
Tel. +39.338.1728439 - +39.393.9629434

Saturday, February 21, 2015

Scuole dell'Infanzia a Bologna


http://www.ticonsiglio.com/bologna-concorso-insegnanti-scuola-infanzia/

Nuove assunzioni in Emilia Romagna per insegnanti di scuola materna.

Il Comune di Bologna ha indetto un concorso pubblico per titoli ed esami per l’individuazione dei candidati con i requisiti di servizio necessari per accedere alle procedure di reclutamento speciale transitoria per l’assunzione di 158 insegnanti per la scuola dell’infanzia – Cat. C. Il contratto previsto è a tempo indeterminato con uno stipendio annuale pari a 19.454, 15 Euro lordi. È possibile candidarsi fino al 4 Marzo 2015.

REQUISITI

...

http://www.ticonsiglio.com/bologna-concorso-insegnanti-scuola-infanzia/

Assistenti linguistici in Svizzera


http://www.ticonsiglio.com/assistenti-linguistici-svizzera-lavoro-italiani-scuole


Assistenti Linguistici in Svizzera: lavoro per italiani nelle scuole
11 dicembre 2014
1.7kFacebook1.6kTwitter53Google+12LinkedIn15E-mail17


scuola ata
Nuove opportunità di lavoro in Svizzera per italiani. Si ricercano Assistenti Linguistici da inserire in un Programma di Assistenza Linguistica nella confederazione elvetica, selezioni in corso per studenti e per neodiplomati di università e di altre scuole pedagogiche.

La Fondazione ch per la collaborazione confederale è un’organizzazione intercantonale svizzera, con sede a Soletta, che, nel 2011, ha inaugurato il Centro di competenza svizzero per lo scambio e la mobilità “GO”, che si occupa degli scambi di giovani a livello nazionale ed internazionale. Nell’ambito dei programmi di mobilità attivati dal Centro GO, al momento sono aperte le candidature per partecipare al PAL – Programma di Assistenza Linguistica e lavorare in Svizzera per un anno come Assistenti Linguistici.

LAVORO PER ASSISTENTI LINGUISTICI

Le selezioni per Assistenti Linguistici in Svizzera sono rivolte a studenti e laureati fra i 21 e i 30 anni di età, interessati a lavorare nelle scuole svizzere per un periodo che va da 10 a 12 mesi, a seconda della sede di destinazione, occupandosi dell’assistenza linguistica agli studenti per le lingue inglese, francese, tedesca, spagnola o italiana. L’opportunità di lavoro per italiani permetterà ai partecipanti al progetto di scambio di sperimentare sul campo la metodologia dell’insegnamento e la didattica delle lingue straniere, di migliorare le competenze linguistiche e di conoscere meglio il sistema di vita, educazione e culturale svizzero.

DESTINATARI

Per candidarsi al Programma di Assistenza Linguistica in Svizzera è richiesto il possesso dei seguenti requisiti generali:
- essere studenti o laureati in lingua e letteratura tedesca, inglese, francese, italiana o spagnola, o nelle materie tedesco (DaF), inglese (EFL), francese (FLE), italiano o spagnolo come lingua straniera, o di altri indirizzi di studi, preferibilmente di lingua tedesca, inglese, francese, italiana o spagnola o letteratura come materia secondaria, oppure studenti / laureandi delle alte scuole pedagogiche (ASP) e delle scuole universitarie professionali (SUP);
- essere di lingua materna tedesca, inglese, francese, italiana o spagnola;
- buone conoscenze di tedesco, francese o italiano;
- età compresa tra i 21 e i 30 anni;
- buona cultura generale, chiarezza espressiva e conoscenze in ambito pedagogico.
Per quanto riguarda i candidati italiani, sarà inoltre data preferenza a coloro che possiedono un diploma in italiano lingua seconda o italiano lingua straniera.

...

http://www.ticonsiglio.com/assistenti-linguistici-svizzera-lavoro-italiani-scuole


Friday, February 6, 2015

Postdoctoral Fellowship at Harvard University




[AAIS] Lauro De Bosis Fellowship 2015-16: Accepting Applications
American Association for Italian Studies
A: aais-list-serve@aais.info
aais-list-serve@aais.info
Please circulate the following message to interested candidates in your
respective departments and universities. Note the extended deadline (March 13)
with respect to last year's fellowship.

-------------
Lauro de Bosis Postdoctoral Fellowship

The Committee for the Lauro De Bosis Lectureship in the History of Italian
Civilization at Harvard University seeks candidates who attained their Ph.D.
(or equivalent) within the past ten years (December 2004 or after), for a
postdoctoral fellowship in any aspect of Italian culture, history, and society,
to be held during the academic year 2015-2016. The fellowship may be one or two
semesters in length, depending on the proposed research project; it carries a
stipend of $25,000 for one semester and $50,000 for two semesters. The
recipient of the fellowship will be expected to be in residence in Cambridge
for the entire period of her or his appointment, and to use the resources of
the University to pursue a project with a substantial Italian component. He or
she will also have the opportunity to teach a course or organize a workshop at
Harvard, and will be expected to make a seminar presentation of his or her
work.

Applicants should submit a 1000-word English-language description of their
project, a curriculum vitae, and two letters of recommendation (sent separately
by the recommenders) by e-mail to Christopher Brown at ldebosis@fas.harvard.edu.
All applications should include a facing page including the following
information: the candidate's name, current affiliation, mailing address,
telephone, e-mail address, the title of the proposal, the month and year the
Ph.D. (or equivalent) was obtained, the name of the institution that granted
the degree, and the names and e-mail addresses of the recommenders. All
queries regarding the fellowship should be sent via e-mail to the following
address: ldebosis@fas.harvard.edu.

Harvard University is an equal opportunity/affirmative action employer.
Applications from women and minorities are strongly encouraged.

APPLICATION DEADLINE: All applications must be received by Friday, March 13,
2015.


--
The Lauro de Bosis Postdoctoral Fellowship in the History of Italian
Civilization at Harvard University
ldebosis@fas.harvard.edu